Laboratorio di Fotografia Notturna

mercoledì 17 giugno 2015

Nuovo appuntamento dedicato ai Laboratori Fotografici con il tema FOTOGRAFIA NOTTURNA che si svolgerà a Trieste mercoledì 17 giugno 2015

Obiettivo del Corso di Fotografia Notturna:

Fornire la possibilità agli allievi di realizzare immagini fotografiche in ambiente notturno di impatto con creatività e tecnica

Argomenti:

Le basi della fotografia notturna, impostazioni per realizzare una fotografia notturna, posa Bulb, Star Trail, Light Painting e fotografia in movimento.

Requisiti:

Per poter partecipare al corso base è necessario che ogni partecipante abbia una buona dimestichezza con la propria macchina fotografica (compatta, reflex o mirrorless che sia) e che possieda un treppiede. Per informazioni su come scegliere un treppiede, cliccare qui

Info e iscrizioni:

Per iscriversi, inviare una mail a [email protected], chiamare il 3381487109 o cliccare il pulsante qui sotto

Se non vuoi perdere l’occasione, clicca il pulsante ed iscriviti!

Posti già occupati

45%

Fallo sapere ai tuoi amici!

Durata

Il corso si svolgerà a Trieste il 17 giugno 2015 dalle ore 20.30 e durerà fino alle 00.00.

Costo

Il prezzo del Laboratorio di Fotografia Notturna è di 60,00€

Partecipanti

Il numero massimo di partecipanti al Laboratorio di fotografia notturna è 20. Le iscrizioni si effettuano fino a esaurimento dei posti disponibili.

Dove

Il corso diFotografia Notturna si svolgerà a Trieste Centro; le indicazioni per il ritrovo verranno comunicate agli iscritti via e-mail

Docenti

Piero Pausin, socio ANFM e FIAF. Insegnante di fotografia e Photoshop. Fotografo matrimonialista e di paesaggio.

Cosimo Barletta, fotografo ed high-end retoucher, insegna fotografia e fotoritocco. Fotografo di pubblicità e teatro

About Piero Pausin

Piero Pausin, classe 1985, si appassiona alla fotografia e privilegia da sempre il digitale, accompagnando gli scatti ad elaborazioni personali che però non stravolgono mai la realtà. Nel corso degli anni ha approfondito diversi stili di fotografia, scoprendo la sua strada nel ritratto e nel reportage, trovando sempre il tempo per qualche foto a paesaggi incontaminati in orari e posti scomodi. Nel 2009, spinto dalla volontà di creare un punto di incontro e di formazione per i fotografi del nordest d’Italia, fonda assieme ad alcuni amici Fotonordest, un’associazione fotografica che in pochi anni si afferma sul territorio coinvolgendo oltre 1400 fotografi