Fotografare gli animali, da semplici istantanee a grandi scatti

La recensione del libro di oggi e’ Fotografare gli animali, da semplici istantanee a  grandi scatti di Laurie Excell 

Siamo bombardati quotidianamente da foto di cani, gatti e altri cuccioli … ma cosa distingue un’immagine di un cucciolo che fa tenerezza da una foto veramente ben realizzata?

La fotografa naturalista Laurie Excell ci propone un manuale in cui spiega come ottenere delle immagini meravigliose di animali, indicandoci la scelta dell’attrezzatura ideale (non è detto che una full frame sia sempre l’ideale; per esempio, nella fotografia di uccelli, una aps-c potrebbe essere una scelta migliore), dandoci suggerimenti su come impostare la fotocamera, fornendoci preziosi consigli su come approcciarsi agli animali.

La fotografia di animali prevede uno studio approfondito precedente allo scatto, bisogna conoscere i soggetti che vogliamo riprendere per capire come avvicinarli e come prevedere le loro azioni.

Il libro è ricco di fotografie ed è strutturato in vari capitoli.

1. Attrezzatura essenziale. Accessori e attrezzatura consigliati per il fotografo naturalista

2. Impostazioni della macchina fotografica e tecniche di scatto. Conoscere bene la fotocamera è il primo passo per fare grandi scatti.

3. Esposizione semplificata. Comprendere l’ISO, l’apertura di diaframma e la velocità di otturazione: come interagiscono tra loro e con la luce.

4. Conoscere il soggetto. Una migliore comprensione del comportamento del soggetto permette grandi scatti.

5. Location, Location, Location. Il dove e il quando di una buona riuscita di una fotografia naturalistica.

6. Incontri ravvicinati. Tecniche e suggerimenti per avvicinarsi in sicurezza al soggetto.

7. Composizione creativa. Tecniche fondamentali per migliorare la composizione fotografica.

8. Oltre le regole. Andare oltre le regole per avere un controllo creativo sulle immagini

9. Racconti sugli orsi. Fare una passeggiata nella natura selvaggia: fotografare gli Orsi Bruni della Costa

10. Fotografare gli uccelli. Visita a uno dei miei luoghi preferiti per fotografare gli uccelli.

A chi è indirizzato il libro?

Credo che i suggerimenti dati possano esser utili a tutti, principianti e non.

L’autrice dedica ampio spazio alla conoscenza del soggetto e della location, fornendoci utili esempi e raccontandoci aneddoti sulla difficoltà di ottenere un buono scatto.

About Piero Pausin

Piero Pausin, classe 1985, si appassiona alla fotografia e privilegia da sempre il digitale, accompagnando gli scatti ad elaborazioni personali che però non stravolgono mai la realtà. Nel corso degli anni ha approfondito diversi stili di fotografia, scoprendo la sua strada nel ritratto e nel reportage, trovando sempre il tempo per qualche foto a paesaggi incontaminati in orari e posti scomodi. Nel 2009, spinto dalla volontà di creare un punto di incontro e di formazione per i fotografi del nordest d’Italia, fonda assieme ad alcuni amici Fotonordest, un’associazione fotografica che in pochi anni si afferma sul territorio coinvolgendo oltre 1400 fotografi